Si è da poco conclusa, con grande successo, la prima edizione del progettA gonfie vele, destinato a tutte le classi dell’ I.T.I.S. Guido Dorso”, sotto la magistrale regia del docente referente prof. Enzo Vecchione. Il campus sportivo ha interessato 52 alunni e si è svolto dal 23 al 26 aprile nella stupenda location della struttura ” Oasi d’Oriente Srls” di Policoro (Matera), Scuola del Mare e della Vela riconosciuta dal CONI.

 Finalità del progetto è stata quella di promuovere e diffondere, attraverso la pratica dello sport velico, la passione per gli sport acquatici, l’amore ed il rispetto per il mare e l’ambiente. Il percorso si è sviluppato attraverso tre fasi:storicoculturale ; tecnicosportiva ; naturalisticoambientale. Il campus sportivo, oltre a potenziare le qualità motorie generali e coordinative degli alunni- riferisce il prof. Vecchione-, ha consentito il perseguimento di importanti obiettivi trasversali, quali: la collaborazione con ragazzi di classi diverse, con lo scopo di raggiungere traguardi comuni; il controllo in situazioni motorie e ambientali nuove e di varie difficoltà ; il rispetto delle regole, per la gestione personale e l’autocontrollo, soprattutto al di fuori delle specifiche lezioni tecniche, vedi spazi comuni, stanza in albergo, ristorante, ecc; l’educazione alla sostenibilità ambientale e ad una corretta alimentazione. Ecco le testimonianze di alcuni alunni che hanno partecipato al Campus: DONATIELLO ALESSANDRO 3°A: Il campus sportivo di Policoro è stata un esperienza fantastica perché oltre a visitare un luogo nuovo abbiamo potuto praticare sport di tutti i tipi che raramente svolgiamo nella vita normale. Tutto questo è avvenuto grazie alla disponibilità del prof. che ha voluto fortemente farci vivere questa esperienza.  PAPARO NICOLA 3° E: Esperienza ricca di attività sportive e animazioni divertenti. Tra le tante attività sportive svolte, quelle come la canoa, vela e orienteering sono state le più piacevoli e divertenti. La maggior parte del tempo lo abbiamo trascorso all’aria aperta. Un’altra attività interessante è stata l’escursione in bike,durante la quale abbiamo visitato alcune aree protette del WWF. Esperienza da ripetere assolutamente!  TODESCA ANTONIO 3°C: Il campus sportivo è stato molto significativo. Oltre al ricordo dell’esperienza in sé e allo sport praticato, ho legato con ragazzi che non conoscevo, con i quali ci siamo aiutati nei momenti di vita comune. Sicuramente quest attività per l’alto valore formativo è da rifare assolutamente! LISENKO DARIYA 2°C: Penso che l’esperienza a Policoro sia stata davvero fantastica. Ringrazio i professori per averla organizzata. Sono davvero felice di aver partecipato. Lo staff era grandioso e le attività svolte davvero coinvolgenti e divertenti. Spero di poter rivivere questa esperienza l’anno prossimo. DI PADOVA CORRADO 5°D: Un’esperienza unica. Quattro giorni passati all’insegna dello sport e del divertimento, ma non solo. Quattro giorni passati con persone splendide, sempre disponibili, che ci hanno insegnato, seppur in pochi giorni, disciplina e responsabilità con il loro modo di essere e di fare. Un esperienza che mai dimenticherò, sicuramente la più bella che abbia mai fatto fino ad ora. Grazie “ Oasi di Oriente”, Grazie “ ITIS “Dorso”! PAGANO FRANCESCO 5° D : L’esperienza all’Oasi d’Oriente è stata unica nel suo genere e l’organizzazione è stata ben strutturata. Gli organizzatori erano davvero bravi e hanno saputo gestire tutte le attività ottimizzando al meglio i tempi. Abbiamo svolto molte attività sportive nelle quali veniva data molta importanza al gioco di squadra e al fair play. Questa esperienza ci ha insegnato la disciplina, il rispetto per gli altri e la solidarietà verso il prossimo. Grazie Oasi d’Oriente! Iniziative simili sono, senz’altro, da apprezzare e replicare, specie quando la valenza e la ricaduta formativa delle stesse vengono riconosciute dai medesimi destinatari, come dimostrano i commenti sopra riportati. La realizzazione di questo progetto ha costituito e potrà ancora costituire, in seguito, un vanto ed un fiore all’occhiello per il nostro Istituto. Un grazie sincero al prof. Vecchione, ai promotori e agli studenti.  Adelante!                                                                                                                                                                                 

                                                                                                                                                                                                       Teresa Caputo